[REQ_ERR: 403] [KTrafficClient] Something is wrong. Enable debug mode to see the reason. Caro metabolismo ti scrivo, così mi distraggo un po’… – Organic Store

Caro metabolismo ti scrivo, così mi distraggo un po’…

L’impossibilità di fare sport all’aperto in tempi di Coronavirus mi suggerisce il tema di questo articolo: come alzare il metabolismo. Ovvero, il lato B del disco-tormentone “come dimagrire con la bicicletta”. Faccio comunque una premessa a beneficio delle amiche cicliste. Le donne non devono necessariamente essere magre e belle come sosteneva la bellissima campagna This girl can lanciata qualche anno fa da Sports England. Le donne hanno livelli più bassi di testosterone rispetto agli uomini (circa 15% meno) e più massa grassa (+10%) il che le rende mediamente più rotonde. Il testosterone è l’ormone che contribuisce alla creazione della massa magra e sono proprio i muscoli a bruciare le calorie, agendo come una fornace, evitando che il grasso si accumuli. I muscoli, inoltre, bruciando calorie anche a riposo, producono un aumento del consumo energetico basale. Un argomento che ho già in parte affrontato nell’articolo E’ vero che la bici ingrossa le gambe?, tra i più letti di questo blog.

This girl can alzare il metabolismo in bicicletta
Come dimagrire e alzare il metabolismo con la bicicletta
In condizioni di riposo, in proporzione al proprio valore di metabolismo basale, bruciamo sia grassi sia zuccheri. Il modo in cui andiamo in bicicletta può influire sul metabolismo e incidere sul dimagrimento lipidico a riposo consentendo di dimagrire nelle 24 ore successive all’allenamento. Conosciuto come High Intensity Interval Cycle Exercise o combinazione di scatti e ripetute, il metodo prevede di lavorare per brevi e intense ripetizioni intervallate da fasi di recupero a bassissima velocità.

In condizioni di riposo, in proporzione al proprio valore di metabolismo basale, bruciamo sia grassi sia zuccheri. Il modo in cui andiamo in bicicletta può influire sul metabolismo e incidere sul dimagrimento lipidico a riposo consentendo di dimagrire nelle 24 ore successive all’allenamento. Conosciuto come High Intensity Interval Cycle Exercise o combinazione di scatti e ripetute, il metodo prevede di lavorare per brevi e intense ripetizioni intervallate da fasi di recupero a bassissima velocità.